SW - Condurre colloqui di lavoro via telefono

Condurre colloqui di lavoro via telefono


Cosa hanno fatto i responsabili delle assunzioni prima delle interviste telefoniche? Dopotutto, i CV spesso raccontano solo metà della storia, e una volta avresti dovuto scoprire l'altra metà di questa storia conducendo un'intervista faccia a faccia, che può richiedere molto tempo, per non dire altro. Non è un grosso problema se il candidato si rivela perfetto per il ruolo, ma che dire di quando il candidato è altamente inadatto? È un viaggio sprecato per il candidato e ore di preparazione e pianificazione da entrambe le parti, sprecate.

I colloqui telefonici sono un modo pratico e piuttosto rapido per creare una lista dei candidati più idonei da invitare ad un secondo colloquio. Non solo, sono anche una modalità attraverso cui il selezionatore può farsi una prima idea iniziale delle loro capacità comunicative e relazionali. Quindi come puoi perfezionare la tua tecnica per gestire i colloqui telefonici al meglio?

Poni le domande giuste

Può essere difficile decidere quali domande porre durante un'intervista telefonica. Alcuni Manager commettono l'errore di non porne abbastanza o almeno non quelle giuste, e di conseguenza riagganciare il telefono senza avere una chiara idea sul profilo del candidato. Altri selezionatori, d'altra parte, commettono l'errore di porre troppe domande e andare così tanto in profondità, che non ci sarà più niente da chiedere durante l'intervista di persona.

Ricorda, il colloquio telefonico dovrebbe essere la fase in cui decidi se il candidato è in linea con il profilo ricercato e se questo è abbastanza per pianificare un successivo colloquio di persona, dove avrai il possibilità di saperne di più.

Prima del colloquio, identifica i criteri "must have" che devono essere soddisfatti e limitati alle domande pertinenti. Dovresti anche considerare quali di questi possono essere valutati meglio faccia a faccia piuttosto che al telefono. Concentra le domande del colloquio telefonico per determinare se il candidato soddisfa o meno questi criteri.

Costruisci un rapporto con il candidato

La fase del colloquio telefonico consiste principalmente nello scoprire se il candidato ha i requisiti chiave per il ruolo. Ma ciò non significa che dovrebbe essere un interrogatorio freddo e rapido.

Dopotutto, se adotti un approccio più caloroso e gradevole, hai maggiori probabilità di far sentire il candidato rilassato e in grado di rispondere alle tue domande, dandoti tutte le informazioni necessarie per prendere una decisione informata.

Ovviamente, conoscere il candidato e costruire un rapporto è principalmente quello a cui servono i colloqui di persona, ma questo non vuol dire che non si può avere una conversazione coinvolgente e creare un'esperienza positiva durante un primo incontro telefonico

Assicurati di essere completamente presente

I candidati non avranno un'esperienza positiva se risulterai distratto. Quindi non sostenere il colloquio telefonico mentre sei in viaggio o mentre pranzi. Durante la chiamata non fare altre cose, come controllare le e-mail di lavoro o, peggio, rispondere ad altre chiamate e assicurarti di trovarti in un posto tranquilloin cui non verrai interrotto.

Se non sei completamente presente, non solo questo scoraggerà il candidato, ma non sarai in grado di ottenere le informazioni di cui hai bisogno e avrai sprecato tempo ed energie preziosi.

Elimina tutti i candidati disinteressati

I colloqui telefonici sono anche una buona occasione per identificare i candidati che sono davvero entusiasti dell'opportunità di lavoro in questione e quelli che invece potrebbero non essere totalmenbte convinti.

Il candidato ha risposto prontamente e professionalmente, facendo lo sforzo di ricevere la chiamata in un posto tranquillo? Sembra che abbia svolto delle ricerche sull'azienda, dimostrandone un certo livello di conoscenza? Ha preparato delle domande su questa posizione? In caso contrario, ciò potrebbe indicare che non sta cogliendo questa occasione abbastanza seriamente e che quindi non è abbastanza da giustificare un secondo colloquio.

Assicurati che il colloquio sia ben organizzato e ben strutturato

Ti suggerisco di mettere da parte 40 minuti per un colloquio telefonico e definisci una struttura. In questo modo, otterrai il massimo dal tempo che hai a disposizione, senza sentirti di corsa:

  • 5 minuti per presentarti, descrivere il ruolo e l'azienda
  • 20 minuti per domande e risposte
  • 5 minuti alla fine per consentire ulteriori chiarimenti e concludere la telefonata
  • 10 minuti di margine

Consigliamo anche di prendere appunti durante ogni colloquio telefonico che conduci, di porre ad ogni candidato la stessa serie di domande e di eseguire tutti i colloqui in rapida successione, in modo da poter fare un confronto equo

Sii trasparente

Mentre concludi il colloquio, sii completamente chiaro sui prossimi passi del processo di selezione. Se vuoi rivederli per un colloquio di persona, fai loro sapere quando saranno contattati - preferibilmente il prima possibile.

I colloqui telefonici sono un modo efficace per mettere in evidenza l'idoneità dei candidati, consentendo loro di verificare se una determinata opportunità possa essere giusta per loro. Ovviamente a condizione che tu li pianifichi in anticipo per rendere il tempo che hai realmente utile. Seguendoquesti consigli sarai in grado di selezionare solo i candidati più adatti per un colloquio di persona.

 

Fonte: Hays Viewpoint

 

SW - promo block aziende dx

Con così tante persone che lavorano da remoto a causa del Coronavirus, abbiamo raccolto informazioni utili per aiutarti in questo nuovo modo di lavorare.