Skip to content
Hays - Recruiting experts worldwide
  1. Sono
    Sono
  2. Se avete già registrato un account su Hays.it o su Hays-Response.it potete effettuare il login utilizzando tale account

ACCOUNT MANAGER, BUSINESS DEVELOPER E PROGRAM MANAGER

ECCO LA TOP 3 DELLE FIGURE PIÙ RICERCATE A ROMA E NEL LAZIO


Roma, 30 luglio 2012 Account Manager nel Finance, Business Developer nel Sales e Program Manager nel settore IT: ecco la top 3 delle figure più ricercate a Roma e nel Lazio secondo i dati sul lavoro del gruppo Hays Italia, specializzato nella selezione di middle e top manager.

“Dal punto di vista della selezione, dall’inizio del 2012 abbiamo assistito ad uno ridimensionamento nei volumi delle ricerche – continua Francesco Di Primio, della sede Hays di Roma – e solo dal secondo trimestre si sono registrati lievi segnali di ripresa. Siamo fiduciosi che questo trend positivo si riconfermi dopo l’estate. E tra i settori che al momento sembrano rialzare la testa opponendosi alla crisi con nuove assunzioni e nuovi progetti lavorativi, spiccano il Finance, il Sales e l’Information Technology”.
“Purtroppo – afferma Di Primio a fare le spese della crisi sono principalmente le Piccole e Medie Imprese che stanno affrontano il periodo di contrazione economica con grande difficoltà: a differenza delle grandi multinazionali, che si sono “armate” contro la crisi modificando budget e razionalizzando i costi, la maggior parte delle PMI non ha avuto la prontezza di reagire alla crisi, varando piani di emergenza o riducendo in tempo le spese. E a conferma di ciò arrivano i dati allarmanti comunicati da CGIA di Mestre: nel solo Lazio sono 1.215 le piccole medie aziende che hanno chiuso i battenti.”
FINANCE
“In questo delicato periodo economico, le aziende si stanno orientando verso una politica aziendale caratterizzata da una riduzione dei costi considerati ormai come “accessori” – afferma Di Primio - Ecco perché tra le figure più ricercate in ambito Finance risultano esserci Finance Manager, Accounting Manager e Controller, specializzate nell’apportare tagli e minimizzare le spese. In particolare, i Controller sembrano suscitare l’interesse delle aziende più strutturate”.
SALES
Anche nel sales si registra una crescita nella domanda di nuove risorse: le imprese stanno investendo per rafforzare la propria rete commerciale. Key Account Manager e Business Developer rappresentano i profili maggiormente ricercati nel settore. “Il perché è semplice - afferma Di Primio - le aziende vogliono allargare il proprio modello di business, sottraendo ai propri competitor quote di mercato”.
INFORMATION TECHNOLOGY
Segnali confortanti provengono anche dall’Information Technology, che sta vivendo una fase di ripresa, in particolare per le figure di Program Manager. C’è però una precisazione da fare per l’I.T. capitolino: l’aumento delle richieste di inserimento per questo settore è principalmente dovuto ai tagli che le aziende della regione hanno apportato verso consulenze informatiche esterne. “Le aziende – chiarisce Di Primio – preferiscono allocare una risorsa interna che possa occuparsi di tutto il settore IT, evitando di lavorare in outsourcing con grandi società del settore e risparmiando sui costi di gestione.”
BANKING AND INSURANCE
La maglia nera nelle richieste di inserimento va al settore Banking, che sta vivendo una fase di stallo. “In particolare – afferma Di Primio – si assiste ad un indebolimento nella ricerca di figure con esperienza, come Direttore di Filiale bancaria, Gestore Corporate o Area Manager. Il perché è facilmente riconducibile alla tendenza del settore a tagliare o ridurre al minimo indispensabile le figure professionali con le retribuzioni salariali più elevate”.
 
 

Informazioni su Hays

Hays, società quotata al London Stock Exchange, è uno dei leader mondiali nel recruitment specializzato nell’ambito del middle e senior management. Il team di Hays Worldwide conta più di 7000 persone, distribuite in 255 uffici dislocati in 33 Paesi nel mondo. Da più di trenta anni Hays è attiva in Europa, Canada, Australia e Nuova Zelanda con consulenti che, grazie al background maturato in una delle 20 differenti divisioni, offrono ai propri clienti la garanzia di una copertura delle differenti esigenze aziendali sia a livello nazionale sia internazionale.

Per maggiori informazioni:
Melismelis – tel. 02 33600334
Federico Broggi - federico.broggi@melismelis.it
Claudio Motta - claudio.motta@melismelis.it