Skip to content
Hays - Recruiting experts worldwide
  1. Sono
    Sono
  2. Se avete già registrato un account su Hays.it o su Hays-Response.it potete effettuare il login utilizzando tale account

NOSTANTE LA CRISI, IN PIEMONTE SI RESPIRA ARIA DI RIPRESA

+30% NELLE RICHIESTE DI PROFESSIONISTI


Torino, 24 novembre 2011 – Nonostante le incertezze e le perplessità economiche, la ripresa del mercato del lavoro sembra passare dal capoluogo piemontese: dall’automotive al food and beverage, dalla GDO al finance, ecco secondo Hays – gruppo specializzato nella selezione di middle and top management - i settori che fanno registrare un aumento di richieste di professionisti (+ 30%) rispetto all’anno passato. Secondo i dati del gruppo Hays, leader nel recruitment specializzato in middle e top management, ci sono segnali incoraggianti nell’automotive, nella GDO nel food and beverage e nel finance.


“Il tessuto produttivo della regione sta reagendo alla crisi ed è alla ricerca di nuovi sbocchi e nuove modalità di approccio al mercato. È indicativo – commenta Leonardo Santoro, manager della sede Hays di Torino – come nel solo Piemonte, l’industria registri un incremento tendenziale del fatturato totale pari al 5,8%, sostenuto da un’espansione del 9,6% del fatturato estero (fonte Unioncamere Piemonte e Confindustria Piemonte).”

I dati Hays sulle assunzioni di manager e top manager ci fanno ben sperare – continua Santoro. Le aziende piemontesi stanno investendo sul proprio futuro, ampliando il proprio organico con figure che mirano da una parte a migliorare la produttività mantenendo costi di produzione bassi e dall’altra con figure commerciali, essenziali per sottrarre aree di business alla concorrenza.

AUTOMOTIVE
L’automotive, principe incontrastato dell’economia piemontese, in passato ha subito rallentamenti nelle assunzioni, principalmente a causa del trend negativo delle immatricolazioni. Ad oggi però si registra una ripresa, con richieste focalizzate su figure come il Lean Manufacturing, specializzato nel migliorare i processi produttivi e su posizioni di Buyer e Direttori Acquisti, funzioni strategiche nei periodi nei quali il miglioramento dei processi d’acquisto può fare la differenza nei bilanci delle aziende. Ma è vero anche che l’ottimizzazione non è l’unica skill richiesta dal settore: le aziende cercano anche Project Manager e Project Leader, entrambe coinvolti direttamente nello sviluppo di nuovi prodotti. “È indicativo che proprio queste siano le figure più ricercate - afferma Santoro - Spesso la ricerca di queste posizioni anticipa di qualche tempo una ripresa economica più solida.”

GDO/RETAIL
Altro settore di mercato che fa la parte del leone nell’economia della regione è la GDO/RETAIL. “Questo perché - sempre secondo Santoro - la crisi è di matrice più finanziaria che prettamente economica: ciò significa che non si assiste ad una diminuzione dei consumi di beni primari come gli alimentari etc. Le persone modificano le loro abitudini sociali, ad esempio rinunciano ad una cena fuori o al cinema, ma non riducono il budget per fare la spesa al supermercato”. E proprio nel settore della GDO si assiste ad un aumento di richieste di Area Manager, Store Manager e Category Manager. A dirla tutta, in questo particolare settore, la ricerca di nuovo personale non si è di fatto mai arrestata, complice anche il continuo turnover che caratterizza le insegne della GDO.

FOOD AND BEVERAGE
Di pari passo con il settore GDO/Retail, si muove anche il food and beverage, dove sembra avverarsi una vera e propria controtendenza rispetto al resto del mercato. Tra le figure più ricercate dalle aziende spiccano professionisti con una fronte impronta commerciale come l’Area Manager, il Brand Manager l’Export Manager e il Trade Marketing Specialist.

FINANCE
Vera e propria new entry del panorama economico piemontese sono i professionisti richiesti in ambito finance. Le aziende richiedono ad oggi figure legate al mondo del reporting a livello internazionale e al controllo di gestione. Ed è proprio per venire incontro all’esigenze delle grandi società operanti nella regione, che il gruppo Hays ha deciso di potenziare il proprio organico, istituendo una vera e propria divisione incaricata di selezionare i più validi candidati operanti nel Finance.

 

 

Informazioni su Hays

Hays, società quotata al London Stock Exchange, è uno dei leader mondiali nel recruitment specializzato nell’ambito del middle e senior management. Al 31 dicembre 2010 Il team di Hays Worldwide conta più di 7000 persone, distribuite in 255 uffici dislocati in 31 Paesi nel mondo. Da più di trenta anni Hays è attiva in Europa, Canada, Australia e Nuova Zelanda con consulenti che, grazie al background maturato in una delle 20 differenti divisioni, offrono ai propri clienti la garanzia di una copertura delle differenti esigenze aziendali sia a livello nazionale sia internazionale.

Per maggiori informazioni:
Melismelis – tel. 02 33600334
Federico Broggi - federico.broggi@melismelis.it
Claudio Motta - claudio.motta@melismelis.it