Questo sito utilizza cookies. Se continui la navigazione, ne acconsenti l'uso, ma puoi cambiare le tue preferenze sui cookies in qualsiasi momento.

Come migliorare la propria carriera grazie al golf

Golf

Lo sport è un'inesauribile fonte di consigli e suggerimenti per migliorarsi nella carriera professionale. La nostra sponsorship con il Manchester City lo dimostra, ma ci sono molti altri ambiti da cui trarre benefici per il proprio lavoro. Il golf, ad esempio, è uno di quegli sport da cui poter imparare due o più insegnamenti molto preziosi.

Uno sport di team come il calcio ti insegna parecchio sulle dinamiche che avvengono in un gruppo di persone. Altri sport più competitivi, invece, ti spronano a dare tutto il meglio di te stesso. Per questi motivi essi possono realmente arricchirti la vita in differenti modi.

Partendo dall’esempio del Manchester City, abbiamo cercato di capire come fosse possibile dare nuovo vigore alla propria carriera professionale, parlandone con i giocatori e le giocatrici. Ma anche dal golf abbiamo la possibilità di ricevere utili suggerimenti. Cosa pensi quando vedi un golfista? Pensi che sia ricco e un uomo o donna di successo? Io sono convinto che le persone che giocano a golf abbiano spesso un marcia in più. Perché riescono a mettere in pratica nella loro quotidianità ciò che imparano sul campo, riuscendo a dare veramente una svolta alla propria carriera.

Anche io sono un appassionato di golf e voglio condividere con te quello che ho imparato dal mio hobby preferito e farti comprendere come lo applico nel mio lavoro ogni giorno.

Precisione vs forza

Allo stesso modo di un giocatore di golf alle prime armi potresti essere tentato di colpire la palla con tutta la forza in corpo, sperando di raggiungere la buca il prima possibile. Ma finché non imparerai a prendere bene la mira e continuerai a tirare a caso, tutta la forza che metterai nel gioco sarà sprecata.

Il mondo del lavoro non è poi così differente. Potrai anche essere influente e molto ricco, ma se agisci in modo sconsiderato e senza una strategia, tutte le tue attività svolte saranno vane.

Continua a colpire la palla

Come già detto prima, le possibilità di andare in buca al primo colpo sono davvero rare anche per i giocatori più esperti. Molti di essi sono pazienti e sanno di aver bisogno di più tiri per segnare un punto. Se non hai successo nei tuoi progetti al primo tentativo, non arrenderti. Sii fermo nella tua posizione e non smettere mai di riprovarci. Dall’atro canto, se il tuo primo tentativo è quello buono, ricorda sempre di mantenere una certa compostezza, pensando agli step successivi.

Sii sempre leale

I migliori giocatori stringono sempre la mano al proprio avversario, sia che vincano sia che perdano la partita. E’ un segno di sportività che sicuramente migliora la reputazione di una persona. Mantenere una certa dignità anche nella tua carriera, sia in caso di successi che di insuccessi, non farà altro che aiutarti ad essere un individuo più forte in futuro.

Prenditi il tuo tempo

Un serio giocatore di golf si prende tutto il tempo necessario per studiare le migliori strategie di gioco per vincere. Applica questa stessa metodologa al tuo lavoro, se per caso stai sviluppando un nuovo prodotto o un piano marketing. Ritagliati sempre lo spazio necessario e fai in modo di portare i tuoi progetti nella giusta direzione.

Ridi!

Quando la tua palla finisce nei cespugli hai due possibilità di comportarti: brontolare e incolparti per la tue poche capacità oppure farti una bella risata. Fai la stessa cosa quando un progetto al lavoro non va come previsto. Rimani sereno invece di arrabbiarti. Imparerai molto velocemente dai tuoi errori, se reagirai in questo  modo.

Respira

Il golf si basa tutto sulla pratica. Pratica. E ancora pratica. Ma anche i giocatori più esperti si prendono una pausa prima di un torneo importante. Se non stacchi mai la spina dal lavoro, finirai per essere esausto. Invece di conseguire ottimi risultati, quello che farai risulterà disordinato e le tue decisioni saranno sbagliate o affrettate. Quindi concediti qualche giorno di vacanza, fai una bella camminata o trova del tempo per iniziare a giocare a golf!

Il silenzio è oro

Non giochi a golf? Allora forse penserai a questo sport come un qualcosa di noioso. Invece esso richiede ai giocatori la massima concentrazione. E’ importante imparare i momenti in cui si deve stare in silenzio e quando si possa far rumore sul campo. E lo stesso bisogna capirlo anche sul posto di lavoro. Ti sei mai trovato in una situazione in cui il comportamento di colleghi sia risultato irrispettoso o inappropriato verso gli altri? Ecco ciò che intendo.

La pratica ti rende perfetto

Sì, lo so che è un cliché, ma non posso non menzionarlo. Nessuno è nato già esperto giocatore di golf. E’ uno sport che richiede formazione, numerose ore di pratica e soprattutto di non rimanere indietro. In questo periodo gioco molto meno a golf e posso percepire la differenza. Lo stesso vale per la tua carriera. Prova a migliorarti in modo costante e fai in modo di non rimanere fermo su vecchie modalità o idee lavorative. Non permettere a te stesso di accontentarsi!

 


Autore: Philippe Dullaert, CFO Hays Belgium

Fonte: Hays Belgium website

 

Hays - Torneo di Golf 2018

LINK UTILI